BENVENUTI NEL CENTRO DI FISIOTERAPIA

La fisioterapia e' il trattamento di patologie o traumi mediante l'utilizzo di forze di origine naturale come il freddo, il caldo, il massaggio, l'acqua, l'esercizio terapeutico, la luce, l'elettricita', e le forze magnetiche.

Techiche Manuali
Idroterapia
Tapis Roulant
Magnetorepia
Elettrostimolazione
Termoterapia

La fisioterapia, disciplina riconosciuta da tempo e praticata in ambito umano con successo, e' stata introdotta recentemente in veterinaria per riportare, nel piu' breve tempo possibile, il paziente alle condizioni fisiche ottimali con benefici in campo ortopedico, neurologico, geriatrico, traumatologico e sportivo.
L'effetto benefico di molte delle terapie applicabili porta ad un sollievo immediato dal dolore e ad un miglioramento della qualita' di vita del paziente.

TERAPIE

ESERCIZI TERAPEUTICI

Gli esercizi terapeutici comprendono una serie di movimenti svolti dal paziente (esercizi attivi) o dal fisioterapista (esecizi passivi) con l'obiettivo di aumentare il range di movimento e il trofismo muscolare

IDROTERAPIA

Il Centro e' il primo in Liguria ad avvalersi dell' Hydro Physio: uno speciale tapis roulant immerso in acqua riscaldata; con l'idroterapia i pazienti svolgono un ottimo esercizio articolare e muscolare

TERMOTERAPIA

Sfrutta gli effetti fisiologici del caldo e del freddo, cioe' emodinamici, metabolici, analgesici e miorilassanti.
Il caldo migliora la circolazione (vasodilatazione), permette la rimozione dei cataboliti tissutali, l'ossigenazione

MASSOTERAPIA

Il massaggio ha effetti positivi sia pscicologici che fisici, infatti rilassa e tranquillizza, ha effetto drenante, incrementa il circolo locale, stimola il sistema nervoso e i muscoli, favorisce la rimozione dei cataboliti.
Il massaggio sostituisce l'attivita' fisica spontanea nel caso di pazienti costretti all'immobilita'.
Il tapis rouland, a velocita' e inclinazione regolabili, stimola il lavoro muscolare, l'esercizio aerobico, la resistenza e il sistema cardio-circolatorio.
Con un "pavimento instabile" i pazienti sono costretti a ridistribuire il loro peso su tutti e quattro gli arti, con il risultato di un piu' rapido ritorno alla normale andatura.

MAGNETOTERAPIA

La magnetoterapia e' una forma di fisioterapia che utilizza l'energia elettromagnetica per stimolare i tessuti; ha un'azione rigenerativa, osteogenetica, antinfiammatoria, anti edemigena e antidolorifica.
Indicazioni: la magnetoterapia si e' dimostrata utile nel trattamento di fratture e in quelle con ritardato consolidamento, nelle pseudoartrosi, nel trattamento di infezioni, infiammazioni, dolore, spasmi muscolari e alterazioni del circolo.
La magnetoterapia ha azione stimolante sul tessuto osseo e sulla cartilagine. Puo' essere utilizzata anche nel trattamento di lesioni nervose, per esempio quelle di tipo traumatico del nervo sciatico.

ELETTROSTIMOLAZIONE

L'elettrostimolazione e' una tecnica che serve a migliorare il range di movimento, il tono e la forza muscolare; e' efficace nel controllo del dolore, nella rieducazione muscolare, nel ridurre l'edema e nel promuovere la cicatrizzazione.
Indicazioni: contrasta l'atrofia da disuso, e' valida nel post operatorio di chirurgie ortopediche come la rottura del legamento crociato anteriore, la displasia d'anca e di spalla. Gli esercizi terapeutici comprendono una serie di movimenti svolti dal paziente (esercizi attivi) o dal fisioterapista (esercizi passivi), con l'obiettivo di aumentare il range di movimento, il trofismo muscolare e la coordinazione neuro muscolare.
Gli esercizi passivi comprendono gli esercizi per il range of motion articolare, gli esercizi di stretching e di stimolo del riflesso flessorio.
li esercizi attivi includono il mantenimento della stazione, la deambulazione, esercizi con physioroll e tavolette propiocettive, esercizi di sbilanciamento, percorsi a ostacoli e slalom.
Indicazioni: tutte le patologie ortopediche o neurologiche in cui bisogna migliorare la forza e la potenza muscolare, la resistenza e l'equilibrio.

IDROTERAPIA

La struttura e' la prima in Liguria ad avvalersi dell'Hydro Physio: uno speciale tapis roulant immerso in acqua riscaldata; con l'idroterapia i pazienti svolgono un ottimo esercizio articolare e muscolare senza sovraccaricare le articolazioni e le strutture tenomuscolari.
In questo modo anche i soggetti incapaci di reggersi sulle zampe possono eseguire attivita' fisica con notevole miglioramento della qualita' di vita.
Con il nuoto si ottiene un aumento dell'attivita' muscolare, dell'escursione articolare, della circolazione e del metabolismo.
L'esercizio in acqua, inoltre, riduce la percezione del dolore e contribuisce al riassorbimento dell'edema distale.
Indicazioni: il nuoto e', come per l'uomo, la forma di esercizio piu' completa; l'idroterapia e' indicata in seguito a traumi dei tessuti molli, fratture (dopo la chirurgia), osteoartrite, displasia di anca e gomito, rottura del legamento crociato, tendiniti, patologie che portano a debolezza muscolare, patologie neurologiche, contratture. Puo' essere indicata come trattamento preventivo di patologie legate ad alcune razze o, nei cuccioli, legate all'accrescimento. E' inoltre utile come allenamento sportivo o per il trattamento dell'obesita'.

Sfrutta gli effetti fisiologici del caldo e del freddo, cioe' emodinamici, metabolici, analgesici, miorilassanti.
Il caldo migliora la circolazione (vasodilatazione), permette la rimozione dei cataboliti tissutali, l'ossigenazione ed il nutrimento tissutale, innalza la soglia del dolore ed allevia gli spasmi muscolari.

Indicazioni: dopo la fase acuta dell'infiammazione per estendere strutture tendinee, muscolari ed articolari, per il trattamento dell'osteoartosi e per alleviare il dolore.
Il freddo genera vasocostrizione con riduzione dell'edema infiammatorio, ha effetto analgesico e miorilassante.
Indicazioni: in fase acuta del trauma o in patologie croniche riacutizzanti, per ridurre edema e dolore.